CRISI: EPIFANI, GOVERNO L'HA AFFRONTATA COL FRENO A MANO TIRATO
''Il governo ha affrontato la crisi con il freno a mano tirato e la fa pagare ai lavoratori, ai pensionati e ai precari''. Il segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani, ha spiegato cosi' in una conferenza stampa il senso della manifestazione indetta dal sindacato per sabato prossimo a Roma.
''Il titolo della manifestazione 'Futuro si' indietro no' - ha aggiunto - sta a significare che il sindacato vuole avere progetti per il futuro del Paese che pero' non possono passare per un arretramento delle condizioni di chi lavora e di chi ha piu' bisogno''.
Questo perche' ''non si puo' far pagare la crisi a chi sta peggio e non si puo' consentire che aumentino ancora le disuguaglianze''. Secondo Epifani, infatti, ''il governo dal punto di vista del sostegno degli investimenti ha fatto molto meno degli altri paesi e sul fronte dei consumi ha fatto la social card e nulla di piu'''.
asca
Notizia del: lun 30 mar, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

03-04-2020
Arriva un premio economico da 38 milioni di euro per gli operatori ....
03-04-2020
La Regione Toscana ha prorogato la validitÓ dei tagliandi Isee-Tpl ....
03-04-2020
Un appello per chiedere, oltre alle misure di sostegno economico, ....
03-04-2020
“Stiamo venendo a conoscenza di inaccettabili discriminazioni ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)