SI GETTA DA BALCONE DOPO RIMPROVERO MADRE PER SCUOLA, GRAVE
E' molto grave, ma non sarebbe in pericolo di vita lo studente di 15 anni che ieri sera, poco dopo le 19.30, avrebbe tentato il suicidio, come riportato oggi da alcuni quotidiani locali, lanciandosi dal balcone dell' abitazione nel centro di Prato dove vive con la madre, di origine straniera. Secondo quanto emerso, tutto è accaduto dopo che il ragazzo avrebbe avuto un litigio con la madre legato al rendimento scolastico. La donna avrebbe rimproverato il figlio e lui avrebbe cercato prima di giustificarsi, poi avrebbe minacciato di togliersi la vita. Senza dare peso a quelle ultime parole, la donna sarebbe uscita dalla stanza, lasciando solo il ragazzo che avrebbe scavalcato il davanzale e fatto un volo di quasi dieci metri. La donna si sarebbe resa conto di quanto successo pochi minuti dopo, rientrando nella stanza del ragazzo e trovando il balcone spalancato. Quindi si sarebbe precipitata in strada, accanto al figlio, in attesa dell'arrivo dell'ambulanza, chiamata immediatamente da alcuni passanti. Il ragazzo è ricoverato nel reparto rianimazione dell'ospedale di Prato in prognosi riservata: avrebbe un forte trauma cranico e diverse fratture.(ANSA).
Notizia del: gio 02 apr, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

26-02-2020
Sostegno diretto alle start up, sconti fiscali, costruzione distretti ....
26-02-2020
Massima collaborazione e definizione al pi¨ presto di misure ....
26-02-2020
Si Ŕ riunito oggi alla Spezia, presso la sede dell'AutoritÓ di ....
26-02-2020
Per consentire l'operativitÓ dei cantieri sulla linea Firenze ....
26-02-2020
"Tra l'azione costante di promozione e valorizzazione delle nostre ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)