PIRATERIA: SOMALIA; E' GESTITA DA B NAVI NAVE SEQUESTRATA
(ANSA) - CARRARA (MASSA CARRARA), 6 APR - E' gestita dalla B Navi, una società di shipping management di Marina di Carrara di cui è presidente l'armatore carrarese Enrico Bogazzi, la Malaspina Castle, la nave cargo sequestrata questa mattina da pirati somali. La nave, costruita nel 1981, batte bandiera panamense ed è di proprietà della Navalma. Secondo quanto riportato dal sito Marinetraffic, l'imbarcazione (183 x 28 metri) era diretta al porto di Fangcheng, in Cina. Nessun commento dalla B Navi, che preferisce mantenere riserbo sull'episodio. (ANSA).
Notizia del: lun 06 apr, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

26-02-2020
Sostegno diretto alle start up, sconti fiscali, costruzione distretti ....
26-02-2020
Massima collaborazione e definizione al pi¨ presto di misure ....
26-02-2020
Si Ŕ riunito oggi alla Spezia, presso la sede dell'AutoritÓ di ....
26-02-2020
Per consentire l'operativitÓ dei cantieri sulla linea Firenze ....
26-02-2020
"Tra l'azione costante di promozione e valorizzazione delle nostre ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)