Nuova Zelanda: rabbino Firenze, solidarietà e vicinanza a tutti i mussulmani. Il cordoglio della Cgil

"Siamo sgomenti, attoniti e soprattutto preoccupatissimi! Questa strage lacera i nostri cuori e mette in evidenza tutta la portata della deriva di intolleranza e di razzismo che sta abbattendosi in tutti i Paesi sgombrando il campo dall'illusione che alcune nazioni possano essere salve da questo pericoloso germe che distrugge e reca disperazione". Lo dice in una nota Amedeo Spagnoletto, rabbino capo della comunità ebraica di Firenze, commentando gli attentati in Nuova Zelanda. "I luoghi di culto che devono rappresentare il veicolo più diretto e genuino per portare l'uomo ad essere migliore vedono scorrere il sangue innocente delle persone riunite in preghiera. Per questo insieme alla solidarietà e alla sincera vicinanza a tutti i musulmani, ed in particolare ai fratelli di Firenze che invocano e rincorrono la pace, gridiamo forte perché tutta la comunità civile alzi un muro contro ogni forma di razzismo e di intolleranza che stanno minando sempre più prepotentemente i pilastri su cui abbiamo fondato la civiltà occidentale che sono il rispetto, la democrazia e la libertà", conclude Spagnoletto. (ANSA)

Cgil, cordoglio per vittime attacchi in Nuova Zelanda e vicinanza a loro famiglie
Roma, 15 mar 11:40 - (Agenzia Nova) - La Cgil nazionale esprime, in una nota, "cordoglio per le vittime degli attentati odierni contro le due moschee di Christchurch in Nuova Zelanda, ed esprimiamo solidarietà alle persone ferite, ai familiari e a tutti coloro che sono rimasti coinvolti. Un attacco terroristico sconvolgente che inneggia all'odio razziale. Ribadiamo l'impegno di tutta la Cgil - prosegue la nota - a lavorare contro la violenza e il terrorismo, e a rafforzare le iniziative per la pace, la democrazia e la libertà in Europa e in tutto il mondo. Continueremo", conclude la Cgil, "a promuovere, con ancora più forza, i nostri valori di libertà, democrazia, eguaglianza e solidarietà, contro l'orrore, la morte, l'odio e il razzismo".

Notizia del: ven 15 mar, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

31-05-2020
Dall'"oca in quarantena" all'"oca in fase 2": Ŕ giÓ pronto il ....
31-05-2020
Dall'inizio dell'epidemia sono 10.104 i casi di positivitÓ al ....
31-05-2020
"Tutte le risorse possibili devono essere messe sul Sistema sanitario ....
31-05-2020
RipartirÓ dalle edicole, a partire dal 5 giugno, la distribuzione ....
31-05-2020
L'emergenza per il Coronavirus "ha generato nuove povertÓ, anche ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)