Ccnl energia: sindacati, tempo del rinnovo è maturo

"Il tempo della trattativa dovrà risolversi in tempi brevi". Questo il primo commento di Filctem Cgil, Flaei Cisl e Uiltec Uil dopo l’incontro venerdì scorso a Roma tra la delegazione trattante sindacale con le associazioni datoriali di categoria (Utilitalia, Elettricità Futura ed Energia Libera). "Non è più possibile attendere ancora", ribadiscono i sindacati: "La necessità di un’accelerazione verso il rinnovo del contratto di lavoro è dettata dal futuro che ci attende in autunno. Infatti, se l’articolo 177 del Codice degli appalti è stato solo sospeso, il pericolo delle sue ricadute rimangono più che mai attuali. Ma non solo, la transizione energetica e l’uscita dal ‘carbone’, il riassetto sulle concessioni idroelettriche e il superamento del mercato tutelato, impongono la ricerca di obiettivi comuni tra le rappresentanze dei lavoratori e le associazioni datoriali". Filctem, Flaei, Uiltec così concludono: "In questo panorama complesso uno scontro sul tema del rinnovo contrattuale rischia di minare queste battaglie che necessariamente dobbiamo condurre insieme”.

Notizia del: dom 21 lug, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

09-12-2019
Pasquale Cuomo, segretario generale di Flc Cgil Pisa, è il nuovo ....
09-12-2019
"Il cambiamento climatico è in corso: è anomalo, è più rapido ....
09-12-2019
Ammontano a 714 le società oggi presenti in Toscana che fanno ....
09-12-2019
E' scomparso Salvatore Vecchioni, ex comandante partigiano della ....
09-12-2019
L'impresa cinese di Prato frena per la prima volta in 20 anni: ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)