In settimana nuova ondata di caldo, picchi fino a 38 gradi Tra più intense in ultimi anni,Firenze e Ferrara citt&agrav

In arrivo una nuova ondata di caldo, confrontabile a quella che ha travolto l'Italia tra fine giugno e i primi di luglio, con temperature fino a 38-40 gradi; Firenze, Terni e Ferrara saranno le città più calde. Colpa dell'anticlone africano, che oltre all'intera penisola farà sentire i suoi effetti sull'Europa meridionale, soprattutto in Francia e Spagna, rileva il meteorologo Andrea Vuolo, di 3bmeteo.com. "Anche questa volta - prosegue l'esperto - siamo alle porte di una delle più intense e persistenti ondate di caldo degli ultimi anni per le Alpi e per la Pianura Padana". Si prevede che da metà settimana la temperatura possa raggiungere 30 gradi anche a quote comprese fra 1.000 e 1.500 metri sulle Alpi centro-occidentali, in particolare tra Piemonte, Valle d'Aosta, Lombardia e Trentino Alto Adige, con lo zero termico che andrà a sfiorare nuovamente i 4.800-5.000 metri. Nel Sud il caldo si farà sentire un po' meno, ma localmente si potranno raggiungere 35 gradi nei settori interni. "L'anticiclone subtropicale - osserva il meteorologo - potrebbe persistere, probabilmente, fin verso la fine di luglio, con cieli ben soleggiati e precipitazioni pressoché assenti quasi ovunque, fatta eccezione per isolati e veloci acquazzoni pomeridiani sulle Alpi centro-orientali nel prossimo weekend". A Firenze, Terni e Ferrara si potrebbero raggiungere picchi di 39-40 gradi; temperature comprese fra 37 e 38 grandi anche su molte città del Centro-Nord, da Alessandria a Grosseto, Viterbo e Frosinone; temperature fra 35 e 36 gradi in molta città di Piemonte e Lombardia, fino a Umbria, Lazio, Campania e Calabria. Previsti anche elevati tassi di umidità, con notti afose in tutta la penisola, soprattutto nella seconda parte della settimana e nel prossimo weekend. (ANSA).

Notizia del: dom 21 lug, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

09-12-2019
Pasquale Cuomo, segretario generale di Flc Cgil Pisa, è il nuovo ....
09-12-2019
"Il cambiamento climatico è in corso: è anomalo, è più rapido ....
09-12-2019
Ammontano a 714 le società oggi presenti in Toscana che fanno ....
09-12-2019
E' scomparso Salvatore Vecchioni, ex comandante partigiano della ....
09-12-2019
L'impresa cinese di Prato frena per la prima volta in 20 anni: ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)