"Il Decreto Sicurezza Bis va contrastato, necessaria una mobilitazione": l'appello di Brotini di Cgil Toscana

Ha profili di incostituzionalità, lede il Diritto internazionale e le leggi del mare, criminalizza la partecipazione sociale e chi manifesta, depotenzia il Governo ampliando i poteri del Viminale: il Decreto Sicurezza Bis va contrastato, Maurizio Brotini di Cgil Toscana ritiene necessaria una ampia mobilitazione da parte dell’Italia che si rispecchia nella Costituzione

GUARDA IL VIDEO

Notizia del: gio 08 ago, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

15-02-2020
Prato firma l'appello per la pace che arriva da Rondine Cittadella ....
15-02-2020
L'uscita di scena del Tesoro da Mps, attualmente al 68%, si avvicina, ....
15-02-2020
Nella giornata di oggi venerdý 14 Febbraio si sono concluse le ....
15-02-2020
E' stato anticipato al 6 marzo lo sciopero della scuola indetto ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)