Lavoratori del turismo, boom di vertenze. Domani presidio Filcams Cgil a Firenze in piazza Strozzi

Boom di pratiche aperte all’Ufficio vertenze del sindacato, cameriere d’albergo pagate 4 euro l’ora (e la stanza ne costa 500 a notte), lavoro grigio nei ristoranti e nei bar, stipendi e diritti a rischio per le esternalizzazioni in hotel e musei: ecco l’altra faccia del turismo a Firenze, quella dei lavoratori. Domani giovedì 17 ottobre in piazza Strozzi a Firenze (ore 10-12) presidio della Filcams Cgil (saranno presenti lavoratori e lavoratrici dei vari settori) per la campagna BackStage. “Redistribuire la ricchezza prodotta dal turismo anche ai lavoratori”
Che succede dietro le quinte del turismo a Firenze, l’industria che muove l’economia della città? Cameriere d’albergo pagate 4 euro l’ora (e la stanza ne costa 500 a notte), lavoro grigio nei ristoranti e nei bar, stipendi e diritti a rischio per le esternalizzazioni nei musei e negli hotel. I lavoratori di questo settore contribuiscono a creare la ricchezza del turismo ma senza beneficiarne: basta pensare che all’Ufficio Vertenze della Cgil fiorentina si aprono centinaia di pratiche l’anno, in questo settore. Per illustrare la situazione di criticità dei lavoratori del settore (attraverso storie, vertenze e i dati dell’Ufficio Vertenze) e per avanzare proposte a istituzioni e controparti datoriali per un turismo sostenibile per la città e gli addetti, domani giovedì 17 ottobre in piazza Strozzi a Firenze la Filcams Cgil di Firenze dalle 10 alle 12 farà un presidio (con musica e video proiettati, alla presenza di una cinquantina di lavoratori e lavoratrici dei vari settori del turismo e di Cristian Sesena della Filcams Cgil nazionale), all’interno della campagna nazionale BackStage dedicata ai lavoratori del turismo.

Notizia del: mer 16 ott, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

27-05-2020
Alla Regione Toscana sono stati assegnati più di 21 milioni di ....
27-05-2020
Prende il via oggi, mercoledì 27 maggio, la nuova piattaforma ....
27-05-2020
Ventisette anni fa un’esplosione sconquassò quella che ....
27-05-2020
“Apprendiamo che è arrivato il via libera del Cda di Intesa ....
27-05-2020
La Flc Cgil Firenze: “Siamo sconcertati dalle parole del ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)