Autogrill Montepulciano, anche il secondo giorno di sciopero ha registrato il 100% di adesione

Continua lo stato di agitazione sindacale dei lavoratori dell’Autogrill di Montepulciano. Dopo il primo presidio con sciopero di lunedì scorso, sabato si è svolta la seconda giornata di protesta. Anche in questo caso si è registrato il 100% di adesione allo sciopero.
“Assolutamente ininfluente è stata la presenza di alcuni direttori ‘crumiri’ inviati in fretta e furia a Montepulciano dalla Direzione – dichiarano Filcams Cgil e Fisascat Cisl – perché la determinazione, la passione e la fermezza dei lavoratori è forte e decisa e lo stato di agitazione continuerà, come promesso nell'incontro con la Regione, fino a quando l’Azienda non presenterà progetti esecutivi per edificare nuove strutture laterali dove poter lavorare in sicurezza e senza riduzioni orarie”.
“Viste le lente tempistiche che Autogrill ha seguito finora in questa vicenda, - annunciano i sindacati - ci penseranno i dipendenti a ricordargli ogni tanto di fare le cose un pò più veloci, perché così non si può più andare avanti”.


 

Notizia del: lun 21 ott, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

30-05-2020
Il sindacato ha svolto un ruolo importante in questa emergenza ....
30-05-2020
Fallito il tentativo di conciliazione al ministero. I sindacati ....
30-05-2020
Tra le righe del comunicato con cui Jsw Italy riferisce dell'incontro ....
29-05-2020
In Toscana sono 10.088 i casi di positivitÓ al Coronavirus, 2 ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)