Maltratta e minaccia convivente, allontanato da casa

Allontanato dalla casa familiare per le continue vessazioni fisiche e morali a cui sottoponeva la convivente. Nella giornata di ieri i carabinieri di Torrita di Siena (Siena) hanno dato esecuzione a un'ordinanza emessa dal tribunale di Siena, che dispone la misura cautelare personale dell'allontanamento dalla casa familiare, emessa nei confronti di un 32enne del luogo, disoccupato. La vittima aveva presentato nei giorni scorsi denuncia per maltrattamenti in famiglia, minacce e lesioni personali aggravate nei confronti dell'uomo. Da qui le indagini dei carabinieri che hanno portato all'allontanamento del 32enne.(ANSA).

Notizia del: ven 08 nov, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

24-01-2020
FP CGIL - CISL FP - UIL PA - UNSA - FLP denunciano carenze di ....
24-01-2020
Venerdì 31 gennaio alle ore 16.30 presso l’Auditorium della ....
24-01-2020
Posegue la moblitazione dei 120 dipendenti della Vibac di Vinci, ....
24-01-2020
Un monastero buddista sorgerà nella ex Cava di Poggio alla Penna ....
24-01-2020
“La Regione metterà in campo una task force di professionisti ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)