Sindacati, l'Ispettorato nazionale del lavoro sta naufragando

Venerdì 13 dicembre a Roma dalle ore 10 alle ore 13 assemblea nazionale delle lavoratrici e dei lavoratori dell'Inl presso il centro congressi Frentani
"Il progetto dell'Ispettorato nazionale del lavoro sta miseramente naufragando: si è creata un'agenzia unica delle ispezioni ma senza realmente volerci investire risorse". È la denuncia di Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Pa, Flp, Confintesa Fp e Confsal Unsa nel promuovere per venerdì 13 dicembre a Roma dalle ore 10 alle ore 13 un'assemblea nazionale delle lavoratrici e dei lavoratori dell'Inl presso il centro congressi Frentani in via dei Frentani 4.
I sindacati denunciano: "Carenza di risorse necessarie al superamento del 'costo zero'; carenza di strumentazione; carenza di personale, in particolare personale amministrativo e ispettori tecnici, questi ultimi necessari per tornare a svolgere appieno la vigilanza in materia di salute e sicurezza sul lavoro". Un insieme di cose che, aggiungono, "determina lo svilimento quotidiano della funzione sociale svolta da tutti i lavoratori dell'ispettorato".
Secondo i sindacati, alla luce dei problemi che investono l'agenzia e il suo personale, "c'è il bisogno urgente di far comprendere alle forze politiche che va dato un segnale preciso e concreto ai lavoratori e vanno fatti investimenti per migliorare l'efficienza dei presidi della legalità sul territorio". Appuntamento quindi a venerdì per l'assemblea nazionale del personale dell'Inl, che vedrà la partecipazione di lavoratrici e lavoratori da tutto il paese: "Facciamo sentire la nostra voce per chiedere tutti assieme: dobbiamo far funzionare l'Inl, subito!", concludono. da rassegna.it

Notizia del: mer 04 dic, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

24-01-2020
FP CGIL - CISL FP - UIL PA - UNSA - FLP denunciano carenze di ....
24-01-2020
Venerdì 31 gennaio alle ore 16.30 presso l’Auditorium della ....
24-01-2020
Posegue la moblitazione dei 120 dipendenti della Vibac di Vinci, ....
24-01-2020
Un monastero buddista sorgerà nella ex Cava di Poggio alla Penna ....
24-01-2020
“La Regione metterà in campo una task force di professionisti ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)