Clima: geologo,cambiamento più rapido e dipende attività uomo

"Il cambiamento climatico è in corso: è anomalo, è più rapido rispetto a qualche anno fa e dipende dall'attività umana. La comunità scientifica è compatta nel riconoscere questo fenomeno e nell'individuarne le cause. Il negazionismo su ciò è molto grave. È in atto un global warming: confido negli uomini affinché diffondano buone pratiche e continuino a credere nell'unico punto di vista possibile su questo tema, che è quello scientifico. Il resto sono chiacchiere". Lo ha dichiarato il geologo Mario Tozzi, primo ricercatore del Cnr, nel corso del suo intervento al convegno 'I cambiamenti climatici: il futuro della risorsa idrica', organizzato al Teatro Petrarca di Arezzo da Nuove Acque, il gestore del servizio idrico integrato della provincia di Arezzo e parte della provincia di Siena. "Il cambiamento climatico - aggiunge Tozzi - impatta in maniera significativa anche sulla risorsa idrica. L'attività umana altera pesantemente il ciclo delle acque: noi siamo sempre di più ma l'acqua è sempre la stessa. Unica soluzione per noi è il risparmio idrico. È importante farlo a casa tutti i giorni ma è fondamentale che lo si faccia anche a un livello più alto, limitando lo spreco in agricoltura, ma anche nei campi da golf e sulle piste da sci, per citare esempi significativi. Arezzo e il suo territorio da questo punto di vista sono un'eccellenza: il mantenimento di boschi ad esempio è un'ottima soluzione per preservare anche la risorsa idrica. Ugualmente lo è rinunciare agli allevamenti intensivi. L'invito - conclude Tozzi rivolgendosi ai tanti studenti in platea - è ascoltare sempre i pareri che arrivano dalla comunità scientifica e non credere a chi sostiene che il cambiamento climatico non esista". (ANSA).

Notizia del: lun 09 dic, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

20-06-2020
E’ passato un mese oramai dalla temuta apertura integrale ....
20-06-2020
Il primo contratto industriale nella crisi Covid 19, Sindacati: ....
19-06-2020
"Da anni il Pd lavora per la corretta gestione del ciclo dei ....
19-06-2020
"Il Consiglio di Stato respinge il ricorso della Edison verso ....
19-06-2020
Si è insediato oggi il tavolo di coordinamento per la realizzazione ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)