Toscana conferma esenzione ticket per i disoccupati Per il 2020, stessa misura sostegno anche per i cassaintegrati

Tra le misure di sostegno ai lavoratori colpiti dalla crisi economica, la Regione Toscana conferma per il 2020 il riconoscimento dell'esenzione dalla partecipazione alla spesa per le prestazioni specialistiche ambulatoriali - ticket - per chi è disoccupato, in cassaintegrato e in mobilità ed è residente in Toscana. Stessa misura per i familiari a carico. E' quanto prevede una delibera presentata dall'assessore al diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi e approvata dalla Giunta regionale nel corso dell'ultima seduta. Il provvedimento conferma le misure straordinarie già messe in atto negli anni precedenti che proseguono così fino al 31 dicembre 2020. Le attestazioni rilasciate nel 2019 ai cittadini toscani, ai fini della compartecipazione sanitaria, sulla base dell'Isee, si spiega anche, conserveranno la loro validità fino al 31 marzo 2020.(ANSA).

Notizia del: mer 18 dic, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

19-02-2020
“Oggi si è svolto presso la sede di Confindustria a Roma ....
19-02-2020
La vertenza delle ex lavoratrici Piaggio, che da giorni 'occupano' ....
19-02-2020
Assunzioni di personale, contratti prorogati, nuova foresteria ....
19-02-2020
La rsu e le organizzazioni sindacali di Rimateria hanno deciso ....
19-02-2020
Presidio dei lavoratori Alp, oggi a Livorno sotto la sede dell'Autorità ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)