Governo Landini: ora poche parole e molti fatti. Il segretario generale della Cgil ai microfoni di Radio24

"È il momento di poche parole e molti fatti. Gennaio è un mese importante, perché il governo si è impegnato su quattro tavoli per la riforma fiscale, la revisione della legge Fornero sulle pensioni, il nuovo contratto del pubblico impiego e per le politiche industriali e gli investimenti". A dirlo è il segretario generale della Cgil Maurizio Landini ai microfoni di Radio24. Per il sindacalista, nella manovra ci sono "primi risultati della mobilitazione dei lavoratori: invece della flat tax e dei condoni di cui si parlava in estate ci sono prime misure contro l'evasione fiscale e per la riduzione della tassazione dei lavoratori. È sufficiente? no", ha concluso. Lo riporta l'agenzia Dire.

Notizia del: ven 20 dic, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

26-02-2020
Padre e figlio minacciano di morte l'ex datore di lavoro, denunciati ....
25-02-2020
A Follonica (Grosseto) scuole, parchi pubblici e il cimitero ....
25-02-2020
"Dobbiamo ridimensionare questo grande allarme, che è giusto, ....
25-02-2020
Un operaio 30enne mentre stava effettuando alcuni lavori è caduto ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)