FCA e PSA, lavoratori nel Cda. Lami (Cgil), in fase di avvio potrebbero entrare i due segretari del Cae

“Con l’esperienza maturata potrebbero efficacemente riportare all’interno del Cda il volere e gli interessi dei lavoratori”
La fusione fra FCA e PSA avvia un processo di forte innovazione non solo nel campo produttivo, ma anche in quello delle relazioni sindacali. Nell’accordo si prevede, infatti, la presenza di due rappresentanti del lavoratori nel Cda. Un fatto che apre scenari nuovi anche nelle imprese satellliti di quella madre, la componentistica fra queste.
Ovviamente per quanto ci riguarda, come sindacato, l'occupazione e le fabbriche restano la nostra preoccupazione principe, ma ora ci sarÓ da stabilire chi, dei rappresentanti dei lavoratori, siederÓ a quel tavolo. Saranno rappresentanti eletti da tutti i lavoratori? Quale il tempo del loro mandato Nel CDA, due, tre, quattro anni? Dovremo ovviamente discuterne ampiamente e diffusamente.
Intanto, in questa fase di avvio, credo si possa pensare, per questo ruolo, ai due segretari del Comitato Aziendale Europeo (CAE), organo giÓ in funzione da moltissimi anni e che prevede il confronto tra le organizzazioni sindacali di tutti gli stabilimenti dei due gruppi. Con l’esperienza maturata potrebbero efficacemente riportare all’interno del Cda il volere e gli interessi dei lavoratori”

Lo di chiara Mirko Lami, segretario Cgil Toscana con delega alle politiche del lavoro

Notizia del: ven 20 dic, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

26-02-2020
Sostegno diretto alle start up, sconti fiscali, costruzione distretti ....
26-02-2020
Massima collaborazione e definizione al pi¨ presto di misure ....
26-02-2020
Si Ŕ riunito oggi alla Spezia, presso la sede dell'AutoritÓ di ....
26-02-2020
Per consentire l'operativitÓ dei cantieri sulla linea Firenze ....
26-02-2020
"Tra l'azione costante di promozione e valorizzazione delle nostre ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)