Scuola:Miur-sindacati,entro gennaio tavolo rinnovo contratto I sindacati sospendono lo stato di agitazione

Entro e non oltre il mese di gennaio prenderà avvio il tavolo per il rinnovo del contratto di lavoro del comparto scuola, università e ricerca. Sempre entro il mese di gennaio si attiveranno i tavoli specifici di settore per Scuola, Università e Afam e Ricerca. E' quanto deciso all'incontro con la partecipazione del Ministro Fioramonti, fra sindacati e Miur per il tentativo di conciliazione a seguito della proclamazione dello stato di agitazione in tutti i settori del comparto Istruzione e Ricerca da parte di Flc Cgil, Cisl Fsur, Uil Scuola Rua, Snals Confsal e Gilda Unams. Alla luce dei precisi impegni assunti dal Ministro i sindacati hanno deciso la sospensione dello stato di agitazione.(ANSA).

Scuola: Miur-sindacati, 7 gennaio tavolo su concorsi
Il primo tavolo di confronto, incentrato sullo svolgimento dei concorsi, è stato fissato per il 7 gennaio. E'quanto prevede la conciliazione firmata al ministero dell'Istruzione tra il ministro Lorenzo Fioramonti e i sindacati Cgil, Cisl, Uil, Gilda e Snals. I sindacati hanno deciso di sospendere le agitazioni. Il dl scuola approvato ieri prevede lo svolgimento di due concorsi - uno ordinario e uno straordinario - per l'assunzione di quasi 50 mila docenti nella scuola secondaria. (ANSA).

Scuola: Miur-sindacati, entro gennaio tavolo su abilitazione
Entro gennaio partirà un tavolo sui percorsi di abilitazione, in vista del ddl collegato alla legge di bilancio in corso di approvazione. Lo rendono noto i sindacati Cgil, Cisl, Uil, Gilda e Snals che hanno incontrato il ministro dell'Istruzione Lorenzo Fioramonti. Per i facenti funzioni Dsga (i direttori dei servizi generali amministrativi) il ministro è impegnato a inserire una norma ad hoc nel primo provvedimento legislativo utile. Dal ministro - spiegano i sindacati - sono stati assunti precisi impegni relativamente alle questioni oggetto del confronto - rinnovo del CCNL, contrasto alla precarietà, nuovo sistema per le abilitazioni, passaggio dei facenti funzioni nel ruolo dei Dsg, soluzioni per completare la stabilizzazione dei precari in Enti di Ricerca, Università ed Afam -, definendo in modo puntuale tempi, modalità e strumenti attraverso i quali portarle a positiva soluzione, come indicato nel verbale di conciliazione sottoscritto dalle parti. (ANSA).

Notizia del: ven 20 dic, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

21-02-2020
Un anno di lavori e 20 milioni di investimento per pavimentare ....
21-02-2020
Adesso ci sono le condizioni perché nell’impianto di Rimateria ....
21-02-2020
E' un vortice polare che ha raggiunto valori da record il responsabile ....
21-02-2020
Antonella Giachetti è la nuova presidente di Aidda Toscana, l'associazione ....
21-02-2020
In Toscana la spesa farmaceutica è calata notevolmente dal 2016 ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)