Concorsi scuola per 48 mila docenti: bandi a febbraio, non dovrebbe esserci alcun ritardo

Nonostante il cambio del ministro istruzione, al momento non sono previsti ritardi sulla pubblicazione dei bandi concorsi straordinario e ordinario.
Dopo le dimissioni del ministro dell'istruzione Lorenzo Fioramonti, molti insegnanti si chiedono se ci sarà una posticipazione nella pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei bandi che dovrebbero portare nelle scuole italiane secondarie oltre 48 mila nuovi docenti.
Non dovrebbe stante che poco prima delle dimissioni il ministro Fioramonti ha redatto con i sindacati (Cgil, Cisl, Uil, Gilda e Snals) un accordo nel quale è programmata la pubblicazione dei bandi per i primi giorni di febbraio 2020.
Ci i si chiede, comunque, se sarà rispettata la tempistica prevista dell’accordo dal momento che i due nuovi ministri saranno nominati dopo la metà del mese di gennaio.
Attualmente l’interim è in capo al Presidente del Consiglio che può ovviamente dare il via a tutti gli atti amministrativi in modo che, come da accordo, i tempi siano rispettati.
Il concorso straordinario, valido per la scuola secondaria statale di I e II grado, è aperto agli insegnanti con diploma di laurea magistrale valido per l’accesso alla classe di concorso d'interesse e che abbiano prestato almeno 3 anni di servizio a partire dall’anno scolastico 2008/2009.
I requisiti per l’accesso al concorso ordinario, sono i seguenti: abilitazione specifica sulla classe di concorso oppure laurea (magistrale o a ciclo unico coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso) e 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

Notizia del: lun 06 gen, 2020

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

26-02-2020
Sostegno diretto alle start up, sconti fiscali, costruzione distretti ....
26-02-2020
Massima collaborazione e definizione al più presto di misure ....
26-02-2020
Si è riunito oggi alla Spezia, presso la sede dell'Autorità di ....
26-02-2020
Per consentire l'operatività dei cantieri sulla linea Firenze ....
26-02-2020
"Tra l'azione costante di promozione e valorizzazione delle nostre ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)