Trasporto aereo: tagliato il fondo di solidarietà. Cuscito (Filt Cgil), politica disattende impegni presi

Salta l'emendamento della maggioranza in Parlamento che avrebbe dovuto rifinanziarlo. Fabrizio Cuscito (Filt Cgil): "Dispiace vedere che, mentre i lavoratori faticano ad arrivare a fine mese, la politica disattende gli impegni presi"
“Inaccettabile per la sostenibilità del settore”: è questo il giudizio della Filt Cgil rispetto al ritiro dell’emendamento della maggioranza che prevede il rifinanziamento del fondo di solidarietà del trasporto aereo. Secondo Fabrizio Cuscito, segretario nazionale del sindacato dei trasporti, “con la crisi Alitalia alle porte è impensabile poter affrontare l’anno senza il rifinanziamento del fondo”.
“Il ministro Patuanelli, in occasione dell'ultimo incontro al ministero dello Sviluppo Economico su Alitalia – prosegue Cuscito – aveva dato rassicurazioni rispetto al rifinanziamento del fondo e dispiace vedere che, mentre i lavoratori sono in difficoltà e faticano ad arrivare a fine mese, la politica disattenda gli impegni presi”.
“Le risorse utilizzabili del fondo sono meno della metà dei 900 milioni annunciati da fonti del governo ed è quindi necessario intervenire subito – afferma infine Cuscito –. Ci aspettiamo un immediato chiarimento da parte del governo e ci mobiliteremo per ottenere la tutela dei lavoratori, vittime dell’esplosione della crisi del settore che rischiano di rimanere senza tutele”.

Notizia del: ven 10 gen, 2020

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

27-02-2020
Incidente sul lavoro in una segheria di Carrara (Massa Carrara) ....
27-02-2020
Stava cambiando con la gru una lampada dell'illuminazione pubblica. ....
27-02-2020
Con una nota diramata nel pomeriggio di ieri, mercoledì 26 febbraio, ....
27-02-2020
"Ho sentito Pietro Battista, presidente del gruppo Vibac. Nella ....
27-02-2020
Venti settimane in più di integrazione al reddito per lavoratori ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)