"Basta guerra": domani a Livorno il corteo organizzato da Cgil, Anpi e Arci

Domani, Venerdì 17 gennaio a Livorno è in programma la manifestazione per le vie della città organizzata da Cgil, Anpi e Arci per dire “Basta guerra”. La partenza del corteo è in programma alle ore 18 da piazza Attias. La manifestazione proseguirà per via Ricasoli, piazza Cavour, via Cairoli, piazza Grande, piazza del Municipio, via San Giovanni per concludersi davanti alla Prefettura. Proprio ai vertici dell'Ufficio territoriale del governo sarà consegnato il documento redatto nei giorni scorsi da Cgil, Anpi e Arci provincia di Livorno contro i “signori della guerra”.
Gli iscritti alla Cgil e i residenti dei quartieri nord di Livorno sono da sempre contro la guerra. Pertanto - come direttivo Spi-Cgil di questi quartieri - invitiamo con decisione i residenti e in primis gli/le iscritti/e ad essere presenti domani al corteo per denunciare che in Medio Oriente si potrebbe aprire un conflitto e che le basi presenti sul nostro territorio potrebbero risultare determinanti per il suo evolversi, dando per scontato che la popolazione civile subirebbe le conseguenze più drammatiche. La Storia insegna.. Partecipiamo!

Notizia del: gio 16 gen, 2020

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

03-04-2020
Arriva un premio economico da 38 milioni di euro per gli operatori ....
03-04-2020
La Regione Toscana ha prorogato la validità dei tagliandi Isee-Tpl ....
03-04-2020
Un appello per chiedere, oltre alle misure di sostegno economico, ....
03-04-2020
“Stiamo venendo a conoscenza di inaccettabili discriminazioni ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)