Tav: De Micheli, cantiere Firenze riaprirà, vedrò comitati

Per il nodo Tav di Firenze e la stazione sotterranea Foster "entro l'autunno Ferrovie aveva individuato un percorso per riaprire il cantiere e così sarà". Lo ha detto Paola De Micheli, ministro delle infrastrutture, a margine di un convegno della Cisl nel capoluogo toscano. "Incontrerò comunque - ha aggiunto - anche i comitati per correttezza: l'avevo promesso qui e lì vedrò, mi hanno mandato una lettera e a brevissimo, non appena finita questa settimana un po' infuocata, li incontrerò". De Micheli ha ricordato che "Rfi sta lavorando per far partire il cantiere della Foster, che sarà strategico per tutta la Toscana e anche per l'Italia, perché ovviamente non passare più da Santa Maria Novella determina la possibilità sui regionali di avere circa il 40% di potenzialità in più; ma dall'altra parte accelera moltissimo il traffico nazionale, perché ovviamente non deve più entrare ed uscire da Santa Maria Novella".
In Toscana, ha ricordato la ministra, "abbiamo finanziato la terza linea della tramvia qui a Firenze con 200 milioni, è in corso anche la valutazione della quarta linea. Abbiamo fatto un'attività legislativa per sbloccare la Tirrenica, per poterla completare, che è una cosa che ormai si aspetta da tempo". Poi, ha proseguito De Micheli, "abbiamo un po' di attività di Anas, soprattutto penso al nodo di Siena, e al nodo di Firenze verso Pisa, dove stiamo accelerando i cantieri. Queste sono le cose principali: senza contare che poi, come ho annunciato, perché una parte sostanziale passa nella parte alta della Toscana, la conclusione del finanziamento della Pontremolese che è strategica per il porto di La Spezia e anche per i retroporti emiliani, però coinvolge ovviamente anche questo territorio". La ministra ha ricordato poi che "abbiamo in ballo questo grande investimento al porto di Livorno", e "per l'aeroporto di Firenze, sul quale c'è una importante attività, noi abbiamo fatto il nostro dovere: come sapete il Ministero sta difendendo la scelta che abbiamo fatto dell'ampliamento dell'aeroporto di Firenze, stiamo lavorando affinché questo potenziamento diventi realtà nel giro di poco tempo, compreso anche il fatto che c'è un finanziamento nazionale su questo".(ANSA).

Infrastrutture: Furlan, accelerare tempi, ci sono 130 mld Corrispondono a circa 5-600.000 posti di lavoro
"Noi dobbiamo assolutamente accelerare i tempi di realizzazione delle infrastrutture". Lo ha affermato Annamaria Furlan, segretaria generale della Cisl, oggi a Firenze per un convegno del sindacato. "Soprattutto - ha aggiunto - dobbiamo decidere, finalmente in questo Paese, dopo tanti, tanti blocchi, di spendere circa 130 miliardi lì, già stanziati, su progetti cantierabili che però, non si capisce come mai, non riescono ad essere sbloccati". Questi cantieri e queste opere, ha spiegato Furlan, "corrispondono a circa 5-600.000 posti di lavoro, in un paese che è cambiato, dove fortunatamente è aumentato il turismo e, soprattutto, fortunatamente è aumentata moltissimo la nostra capacità di esportazione. Quindi l'intervento è urgente, e noi non possiamo più tollerare che in un paese che ha così bisogno di investire sul futuro si continuino a tenere fermi, bloccati, in modo inspiegabile, oltre 130 miliardi".(ANSA).

Notizia del: mer 22 gen, 2020

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

27-02-2020
Incidente sul lavoro in una segheria di Carrara (Massa Carrara) ....
27-02-2020
Stava cambiando con la gru una lampada dell'illuminazione pubblica. ....
27-02-2020
Con una nota diramata nel pomeriggio di ieri, mercoledì 26 febbraio, ....
27-02-2020
"Ho sentito Pietro Battista, presidente del gruppo Vibac. Nella ....
27-02-2020
Venti settimane in più di integrazione al reddito per lavoratori ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)