Livorno: sciopero ad oltranza lavoratori Gvg, l'azienda non paga lo stippendio

Sciopero a oltranza fino a che non sarà pagato lo stipendio: questa la decisione dei 60 lavoratori della Gvg, azienda che effettua in regime di subappalto il servizio di movimentazione auto per la Bertani. La protesta dei lavoratori – sostenuta con forza e convinzione dalla Filt-Cgil - inizierà tra poche ore, a mezzanotte. Per tutta la giornata di giovedì verrà effettuato un presidio permanente davanti allo stabilimento Bertani, in via Firenze 19.
Già a dicembre i lavoratori hanno avuto difficoltà a ricevere lo stipendio. Adesso le cose sembrano ancora di più complicate. Lo stipendio sarebbe infatti dovuto arrivare a metà gennaio: Gvg però ha comunicato di non aver abbastanza liquidità per pagare i dipendenti. La Filt-Cgil come sempre metterà in campo tutti gli strumenti per far valere i diritti dei lavoratori.
Giuseppe Gucciardo, segretario generale Filt Cgil Livorno

Notizia del: gio 23 gen, 2020

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

27-02-2020
Incidente sul lavoro in una segheria di Carrara (Massa Carrara) ....
27-02-2020
Stava cambiando con la gru una lampada dell'illuminazione pubblica. ....
27-02-2020
Con una nota diramata nel pomeriggio di ieri, mercoledì 26 febbraio, ....
27-02-2020
"Ho sentito Pietro Battista, presidente del gruppo Vibac. Nella ....
27-02-2020
Venti settimane in più di integrazione al reddito per lavoratori ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)