Consumi: Toscana; stabili in 2019, crollo acquisti telefonia Findomestic, crescono per settore casa, motoveicoli e auto usate

Nel 2019 in Toscana si è registrato un crollo negli acquisti per telefonia (-7,5%), elettronica di consumo (-6,6%) e information technology (-2,1%) a fronte di una crescita della spesa per auto usate (+0,6%), motoveicoli (+5,1%) e per il settore casa (+4,4% gli elettrodomestici e +2,4% i mobili, grazie al 'bonus mobili'). E' quanto emerge dall'Osservatorio dei consumi Findomestic, realizzato in collaborazione con Prometeia, presentato oggi a Firenze. L'analisi evidenzia che nel 2019 i consumi complessivi di beni durevoli in Toscana si sono fermati (+0,1%), a fronte di una media italiana cresciuta del 2,1%, Il crollo della telefonia, è stato spiegato, è dovuto essenzialmente a due motivi: il mercato saturo e il fatto che il 2019 è stato un anno di transizione, col 5g che ancora non è decollato e dunque i consumatori sono in attesa di novità dal punto di vista dei prodotti. Per l'acquisto di beni durevoli in Toscana sono stati spesi complessivamente 5 miliardi e 36 milioni, 3.024 euro di media a famiglia, un valore inferiore solo a Trentino Alto-Adige, Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto. Grosseto è stata la provincia toscana dove la spesa per beni durevoli è cresciuta maggiormente (+2,4%). Trend negativo per Firenze (-0,8%), Livorno (-0,7%), Arezzo (-0,6%). A livello provinciale Prato si conferma prima nella spesa media per famiglia con 3.401 euro e si colloca al quarto posto fra le province italiane. "Il settore casa - ha detto il responsabile dell'Osservatorio Findomestic Claudio Bardazzi - ha confermato nel 2019 un ulteriore avanzamento dopo le buone performance del 2018. E' un comparto che ha visto un rilevante contributo dell'e-commerce e un orientamento della domanda verso prodotti di fascia premium ed eco-sostenibili".(ANSA).

Notizia del: ven 24 gen, 2020

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

26-02-2020
Sostegno diretto alle start up, sconti fiscali, costruzione distretti ....
26-02-2020
Massima collaborazione e definizione al più presto di misure ....
26-02-2020
Si è riunito oggi alla Spezia, presso la sede dell'Autorità di ....
26-02-2020
Per consentire l'operatività dei cantieri sulla linea Firenze ....
26-02-2020
"Tra l'azione costante di promozione e valorizzazione delle nostre ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)