Vertenza Vibac (Vinci), lunedì 27 gennaio a Firenze (ore 12-14) presidio di lavoratori e Filctem Cgil in piazza Duomo

Posegue la moblitazione dei 120 dipendenti della Vibac di Vinci, lunedì presidio,  in occasione del tavolo di crisi convocato dalla Regione, in piazza Duomo a Firenze, fronte ingresso presidenza.
Vertenza Vibac: lunedì 27 gennaio dalle 12 alle 14 si svolgerà un presidio dei lavoratori e della Filctem Cgil a Firenze in piazza Duomo 10 davanti alla sede della Regione in Palazzo Strozzi Sacrati, dove alle 12:30 avrà inizio l’incontro convocato dal consigliere per il lavoro del presidente della Regione, Gianfranco Simoncini. Al tavolo sono stati invitati il sindaco del Comune di Vinci e i sindacati. La Vibac è l’azienda multinazionale che nei giorni scorsi ha annunciato l’intenzione di chiudere la sede toscana di Vinci e di mettere in mobilità oltre 120 lavoratori.

Lavoro: Vibac; Rossi, obiettivo non chiudere sito di Vinci Governatore ha incontrato i lavoratori
 "L'impegno che mi prendo oggi come in altre situazioni è lo stesso: faremo un confronto con l'azienda, questa è una battaglia che va fatta su più tavoli. Deve essere politica, sociale e capace di coinvolgere le istituzioni. Arriveremo fino in fondo, con la speranza e l'obiettivo che lo stabilimento non venga chiuso". Così il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, oggi a Vinci (Firenze) per incontrare i 120 lavoratori della Vibac dopo che l'azienda ha deciso di chiudere lo stabilimento e mettere in mobilità tutta la forza lavoro. "Non possiamo permetterci di perdere un'attività produttiva così importante in questo territorio - ha aggiunto Rossi - dobbiamo rivolgerci al Governo nazionale, al Mise, discutere e trattare. Non abbiamo posizioni avventuristiche o di chi non considera i problemi, siamo pronti ad affrontarli e a fare la nostra parte". All'assemblea sindacale erano presenti anche alcuni sindaci e politici del territorio. "Bisogna trovare il modo affinché di questa vicenda se ne parli - ha concluso Rossi, rivolgendosi anche a loro - si potrebbe pensare a una mobilitazione. Se voi la farete, io ci sarò".(ANSA).

Notizia del: ven 24 gen, 2020

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

26-02-2020
Massima collaborazione e definizione al più presto di misure ....
26-02-2020
Si è riunito oggi alla Spezia, presso la sede dell'Autorità di ....
26-02-2020
Per consentire l'operatività dei cantieri sulla linea Firenze ....
26-02-2020
"Tra l'azione costante di promozione e valorizzazione delle nostre ....
26-02-2020
Snam e il gruppo Iren hanno perfezionato, a valle dell'ottenimento ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)