Prada al voto Elezione della Rsu. Interessati 2.300 lavoratori. Le proposte della Filctem Cgil

2.300 lavoratori distribuiti in buona parte negli stabilimenti valdarnesi di Levanella, Terranuova, Buresta, Valvigna e in quello di San Zeno nel Comune di Arezzo. Tanti sono quelli interessati al rinnovo della Rsu, cioè della rappresentanza sindacale unitaria. Le elezioni sono in calendario per il 29 e il 30 gennaio.
"In questa provincia - ricorda Andrea Ghiandelli, Segretario dellla Filctem Cgil - Prada è certamente l'impresa con il marchio più noto e con i più alti livelli occupazionali. Qui produce pelletteria, calzature e abbigliamento. Le relazioni sindacali sono buone e da parte nostra c'è una duplice attenzione. La prima è alle condizioni e alle prospettive di Prada: la situazione economica e occupazionale del Valdarno e dell'intera provincia di Arezzo è tale da rendere assolutamente indispensabile, con i suoi 2.300 addetti, l'attività di questa impresa. La seconda è ai problemi e ai bisogni dei lavoratori: la logica della Filctem Cgil è quella dell'ascolto e dell'essere costantemente a disposizione dei lavoratori".
Nelle ultime elezioni della Rsu, la Filctem Cgil aveva ottenuto la maggioranza del 30 delegati. "Il nostro impegno - conclude Ghiandelli - è di favorire in ogni modo la partecipazione al voto. Ci sarà 1 seggio in ognuno degli 8 stabilimenti nella provincia di Arezzo. Il voto alla Filctem sarà poi la scelta di rappresentanti consapevoli della realtà Prada, delle esigenze dei suo lavoratori, della necessità di valorizzare competenze e professionalità. Quindi una Rsu espressione di tutti i lavoratori e delle loro necessità".

Notizia del: lun 27 gen, 2020

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

03-04-2020
Arriva un premio economico da 38 milioni di euro per gli operatori ....
03-04-2020
La Regione Toscana ha prorogato la validità dei tagliandi Isee-Tpl ....
03-04-2020
Un appello per chiedere, oltre alle misure di sostegno economico, ....
03-04-2020
“Stiamo venendo a conoscenza di inaccettabili discriminazioni ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)