Regionali: sindaci Anci,dare più attenzione a piccoli Comuni

Attenzione ai piccoli Comuni, alle aree interne, al dissesto idrogeologico, ai servizi sociosanitari nei territori più lontani e disagiati, all'equilibrio tra grandi città e centri minori nella scrittura delle norme e nella distribuzione delle risorse: questi i temi principali emersi nell'assemblea regionale di Anci Toscana di ieri a Firenze, dove oltre 70 sindaci e amministratori hanno discusso per la prima volta del documento che sarà consegnato ai candidati alla presidenza della Regione Toscana. I vari tavoli di settore di Anci Toscana continueranno a lavorare al documento, che dovrà essere approvato alla prossima apposita assemblea e che sarà consegnato ai candidati entro marzo. "Il contributo dei sindaci è fondamentale - ha detto il presidente di Anci Toscana e sindaco di Prato Matteo Biffoni - perché vogliamo che fin da subito chi ambisce alla carica di presidente della Toscana sappia quali sono le urgenze, le necessità, le ambizioni e le ansie dei primi cittadini della regione".(ANSA).

Notizia del: mar 11 feb, 2020

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

30-03-2020
"Negli appalti degli alberghi, addetti senza lavoro e senza ammortizzatori ....
30-03-2020
Ammontano a 21,4 milioni le risorse straordinarie stanziate dal ....
30-03-2020
Senza il reddito di cittadinanza sarebbe esplosa l'emergenza ....
30-03-2020
Stiamo vivendo un periodo eccezionalmente difficile e complesso ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)