Smog: accordo Ministero-Regione Toscana su qualità aria

Ministero dell'Ambiente e Regione Toscana hanno firmato oggi un accordo di programma per il miglioramento della qualità dell'aria in Toscana: prevede lo stanziamento di risorse e specifiche misure attuative del Piano regionale del 2018. "E' l'inizio di una collaborazione importante sui temi dell'ambiente", ha spiegato il governatore toscano Enrico Rossi. "Il ministro mette a disposizione 4 milioni - ha proseguito - noi aggiungiamo un altro milione, e l'obiettivo è intervenire nelle due aree, la piana di Lucca e quella di Firenze fino a Prato e Pistoia, dove ci sono problemi di qualità dell'aria. Naturalmente l'aria deve migliorare ovunque, ma intanto iniziamo a intervenire lì. Voi sapete che noi stiamo già piantumando, come Regione, sulla Piana fra Sesto e Prato, sono in corso piantumazioni importanti". Tali risorse, ha detto Rossi, saranno investite in interventi per favorire la mobilità sostenibile: insieme a questo, ha aggiunto, "mettiamo altri cinque milioni di fondi europei che andranno a bando per le piantumazioni, quindi già sono 10 milioni; in più ci stiamo predisponendo per attingere ad altri fondi nazionali che sono stati messi a disposizione con la Finanziaria, sempre finalizzati al miglioramento della qualità dell'aria".(ANSA).

Notizia del: mar 11 feb, 2020

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

30-03-2020
"Negli appalti degli alberghi, addetti senza lavoro e senza ammortizzatori ....
30-03-2020
Ammontano a 21,4 milioni le risorse straordinarie stanziate dal ....
30-03-2020
Senza il reddito di cittadinanza sarebbe esplosa l'emergenza ....
30-03-2020
Stiamo vivendo un periodo eccezionalmente difficile e complesso ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)