Piaggio: operaie precarie su tetto,protesta al quarto giorno Pontedera, raggiunte per solidarietà da dipendenti fissi

Quarto giorno sul tetto per le operaie precarie della Piaggio di Pontedera (Pisa), che hanno simbolicamente 'occupato' l'edificio del cosiddetto Palazzo Blu in prossimità dell'ingresso merci dello stabilimento di motocicli per chiedere un tavolo con azienda e istituzioni e risolvere la loro vicenda che le vede escluse dall'organico dopo 15 anni di contratti interinali. Oggi diverse dipendenti della Piaggio sono andate a esprimere loro solidarietà e anche altri lavoratori di altri comparti della provincia. Nel pomeriggio di ieri hanno incontrato le lavoratrici in presidio anche il capogruppo di Sì Toscana a Sinistra, Tommaso Fattori e la consigliera regionale del M5S, e candidata alla presidenza alle prossime regionali, Irene Galletti. Entrambi hanno promesso di seguire la vertenza ed espresso vicinanza alle lavoratrici che sul tetto hanno allestito un gazebo dove trascorrono le notti per ripararsi da freddo e pioggia.(ANSA).

Notizia del: sab 15 feb, 2020

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

30-03-2020
"Negli appalti degli alberghi, addetti senza lavoro e senza ammortizzatori ....
30-03-2020
Ammontano a 21,4 milioni le risorse straordinarie stanziate dal ....
30-03-2020
Senza il reddito di cittadinanza sarebbe esplosa l'emergenza ....
30-03-2020
Stiamo vivendo un periodo eccezionalmente difficile e complesso ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)