Fisac Cgil Siena: Mps da corso alle sentenze e si riprende lavoratori esternalizzati in Fruendo che erano ricorsi al giudice

In data odierna la Direzione Risorse Umane di Banca Monte dei Paschi ci ha
comunicato la decisione di dare finalmente corso alle sentenze di secondo
grado che prevedono il reintegro delle Lavoratrici e dei Lavoratori che si sono
opposti in sede legale alla illegittima esternalizzazione di attivitÓ e dipendenti a
Fruendo Srl.
Il provvedimento aziendale riconosce in maniera chiara e definitiva le ragioni
che portarono il Coordinamento MPS della Fisac CGIL a non firmare gli accordi
aventi per oggetto la suddetta esternalizzazione e pone tardivo rimedio agli
errori aziendali nella costruzione dell’operazione Fruendo e nella gestione di
tutta la vicenda.
╚ pertanto assolutamente necessario che, oltre al reintegro delle Lavoratrici
e Lavoratori ricorrenti, vengano individuate garanzie occupazionali e normative
per tutti i dipendenti di Fruendo provenienti da Banca MPS e oggetto di
esternalizzazione.
La Fisac CGIL Ŕ, unitariamente con le altre OOSS, come sempre disponibile
al confronto costruttivo nella convinzione che siano maturi i tempi per chiudere
definitivamente questa vicenda.
LA SEGRETERIA

Notizia del: mer 26 feb, 2020

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

30-03-2020
"Negli appalti degli alberghi, addetti senza lavoro e senza ammortizzatori ....
30-03-2020
Ammontano a 21,4 milioni le risorse straordinarie stanziate dal ....
30-03-2020
Senza il reddito di cittadinanza sarebbe esplosa l'emergenza ....
30-03-2020
Stiamo vivendo un periodo eccezionalmente difficile e complesso ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)