Porti: tavolo parternariato Spezia chiede sostegno a settore A Stato e istituzioni.

Si è riunito oggi alla Spezia, presso la sede dell'Autorità di sistema Portuale del Mar Ligure Orientale l'Organismo di Partenariato della risorsa mare. Lo annuncia l'Adsp in una nota. Tra i principali argomenti trattati quello del coronavirus. Il comparto portuale, viene sottolineato, è tra i più sensibili a tematiche di carattere globale come questa, coinvolgendo interessi ed attività che valicano i confini nazionali. Si è così "deciso di richiedere allo Stato e alle istituzioni, nelle loro diverse articolazioni - viene annunciato -, di prestare una particolare attenzione a questo settore, supportandolo se necessario con provvedimenti anche normativi in grado di sostenerne l'economia, in questa fase così delicata". Il tavolo di Partenariato è concorde nell'intravedere nel prossimo futuro una ripresa dei traffici in import, che per La Spezia in gran parte hanno origine dal Far East (circa il 40%), area geografica dalla quale stanno finalmente arrivando timidi segnali di miglioramento della situazione. I porti della Spezia e di Marina di Carrara, con tutti i loro attori, sia pubblici quali Autorità di Sistema Portuale e Autorità Marittime, sia privati, quali Armatori, Terminalisti, Agenti Marittimi, Spedizionieri, rappresentanti della categoria dell'Autotrasporto, Sindacati e più in generale tutti i rappresentanti delle diverse associazioni che siedono al tavolo, hanno "compattamente manifestato la ferma volontà di farsi trovare pronti e preparati per una celere ripresa di tutte le attività in ogni singolo settore - si aggiunge -, in modo da fornire una veloce ed efficiente risposta al mercato, recuperando quanto più possibile le eventuali perdite di traffico che ancora ci si aspetta potrebbero verificarsi nelle prossime settimane". (ANSA).

Notizia del: mer 26 feb, 2020

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

30-03-2020
Ammontano a 21,4 milioni le risorse straordinarie stanziate dal ....
30-03-2020
Senza il reddito di cittadinanza sarebbe esplosa l'emergenza ....
30-03-2020
Stiamo vivendo un periodo eccezionalmente difficile e complesso ....
29-03-2020
Sono 305 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)