Coronavirus. Fim- Fiom- Uilm: aperta cassa integrazione in Sirti per Covid-19 che sospende cds

Domani, venerdì 20 marzo 2020, Sirti avvierà su tutto il territorio nazionale la cassa integrazione speciale per Covid-19, così come previsto da Dcpm del Governo.
La cassa verrà aperta per tutti i lavoratori del gruppo Sirti per un massimo di 9 settimane, il suo utilizzo e la sua articolazione saranno oggetto di confronto con le Rsu di ogni territorio. I contratti di solidarietà, avviati un anno fa, per tale periodo verranno sospesi.
Domani mattina sono previsti gli esami congiunti per le varie aree e entro sera arriverà una comunicazione aziendale a tutte le Rsu.

 

Notizia del: gio 19 mar, 2020

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

31-05-2020
Dall'"oca in quarantena" all'"oca in fase 2": è già pronto il ....
31-05-2020
Dall'inizio dell'epidemia sono 10.104 i casi di positività al ....
31-05-2020
"Tutte le risorse possibili devono essere messe sul Sistema sanitario ....
31-05-2020
Ripartirà dalle edicole, a partire dal 5 giugno, la distribuzione ....
31-05-2020
L'emergenza per il Coronavirus "ha generato nuove povertà, anche ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)