Coronavirus: Decaro, emergenza senza reddito cittadinanza 'Ha permesso a tante famiglie di stare in piedi'

Senza il reddito di cittadinanza sarebbe esplosa l'emergenza sociale? "Credo proprio di sì". Lo ha detto Antonio Decaro, presidente dell'Anci e sindaco di Bari a 24Mattino su Radio 24. "Il reddito di cittadinanza, indipendentemente da come ciascuno di noi pensa come dovrebbero essere utilizzate le risorse - ha spiegato Decaro - ha permesso a tante famiglie di stare in piedi. In questo momento in cui le famiglie non possono nemmeno uscire, se non avessero avuto il reddito di cittadinanza ci sarebbe stato un altro problema da affrontare per i sindaci, un'emergenza sociale che sarebbe diventata emergenza alimentare. E - ha concluso - non possiamo lasciare morire di fame le persone".
"Da soli - ha proseguito il presidente dell'Anci - non ce la facciamo, non ce la fanno le Regioni, i sindaci e il Governo. Ce la facciamo - ha aggiunto - se stiamo tutti insieme, istituzioni e cittadini. Questa è un emergenza che possiamo affrontare come comunità. Dobbiamo stare insieme ed evitare le polemiche, ci sarà tempo per le polemiche, le facciamo sempre". (ANSA).

Notizia del: lun 30 mar, 2020

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

31-05-2020
Dall'"oca in quarantena" all'"oca in fase 2": è già pronto il ....
31-05-2020
Dall'inizio dell'epidemia sono 10.104 i casi di positività al ....
31-05-2020
"Tutte le risorse possibili devono essere messe sul Sistema sanitario ....
31-05-2020
Ripartirà dalle edicole, a partire dal 5 giugno, la distribuzione ....
31-05-2020
L'emergenza per il Coronavirus "ha generato nuove povertà, anche ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)