USURA: CNEL LANCIA ALLARME, CRESCITA PERICOLOSA E INCONTROLLATA
L'Osservatorio socio economico sulla criminalita' del Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro lancia un allarme in merito al fenomeno dell'usura. In un periodo in cui la crisi ha aggravato il bilancio finanziario dei cittadini italiani il Cnel ha rilevato ''una pericolosa dilatazione dell'area del sovraindebitamento''.
Nell'ultimo anno e' stata registrata una crescita esponenziale del ricorso a varie forme di credito da parte dei cittadini in difficolta', dalla cessione del quinto sullo stipendio o sulla pensione alla proliferazione dei banchi di pegno, dal ricorso a finanziarie piu' o meno legali fino ai prestiti familiari che conducono inevitabilmente all'erosione del risparmio.
Per questo motivo il Cnel ha deciso di avviare un monitoraggio del fenomeno insieme alle associazioni che fanno parte dell'Osservatorio socio economico sulla criminalita' per disegnare entro settembre un quadro piu' chiaro della situazione affinche' si possa debellare individuando strumenti efficaci il fenomeno incontrollato del ricorso al credito che sta aggravando la situazione economica del nostro paese a partire dalle classi sociali piu' svantaggiate.
asca
Notizia del: gio 11 giu, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

20-06-2020
E’ passato un mese oramai dalla temuta apertura integrale ....
20-06-2020
Il primo contratto industriale nella crisi Covid 19, Sindacati: ....
19-06-2020
"Da anni il Pd lavora per la corretta gestione del ciclo dei ....
19-06-2020
"Il Consiglio di Stato respinge il ricorso della Edison verso ....
19-06-2020
Si Ŕ insediato oggi il tavolo di coordinamento per la realizzazione ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)