BCE: CGIL, BASTA SLOGAN E OTTIMISMO DI MANIERA. TUTELARE OCCUPAZIONE

''Basta slogan ed ottimismo di maniera, si facciano interventi concreti a tutela dell'occupazione''. E' quanto afferma il segretario confederale della CGIL, Fulvio Fammoni, in merito a quanto emerso oggi dal bollettino della Banca centrale europea. ''I dati della Bce - rileva il dirigente sindacale - confermano la gravita' del problema occupazione e che gli effetti negativi sul lavoro proseguiranno, anche di fronte ad una eventuale inversione di tendenza della crisi economica''.
In attesa di verificare ''finalmente'' la prossima settimana i dati Istat sulle forze di lavoro per il primo trimestre di quest'anno, Fammoni osserva che ''la tendenza e' chiara anche da noi: molte persone con contratto precario sono rimaste a casa nell'ultimo trimestre 2008 mentre circa 2 milioni hanno contratti in scadenza quest'anno e centinaia di migliaia di lavoratori sono in cassa integrazione''. Inoltre, aggiunge il segretario confederale, ''la Bce afferma, fra l'altro, due cose: l'aggravamento della disoccupazione ritardera' l'attenuazione della recessione, l'occupazione a tempo determinato e' piu' esposta alle fluttuazioni economiche. Qualcuno del governo si sente di contestare anche questa tesi che noi sosteniamo da mesi?''. ''Se non e' cosi' - continua - allora basta slogan ed ottimismo di maniera, si facciano quegli interventi concreti che indichiamo da tempo: estensione della CIG ordinaria, interventi straordinari per chi non puo' accedere agli ammortizzatori o per chi esaurira' il periodo di disoccupazione, blocco dei licenziamenti nel pubblico impiego, intervento sui massimali degli ammortizzatori. Si daranno cosi' - conclude Fammoni - risposte alle persone e si creeranno condizioni migliori per uscire prima dalla crisi''.

asca

Notizia del: gio 11 giu, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

24-01-2020
FP CGIL - CISL FP - UIL PA - UNSA - FLP denunciano carenze di ....
24-01-2020
Venerdì 31 gennaio alle ore 16.30 presso l’Auditorium della ....
24-01-2020
Posegue la moblitazione dei 120 dipendenti della Vibac di Vinci, ....
24-01-2020
Un monastero buddista sorgerà nella ex Cava di Poggio alla Penna ....
24-01-2020
“La Regione metterà in campo una task force di professionisti ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)