ELEZIONI: SWG, IL VOTO DI OPERAI, CASALINGHE, GIOVANI E PENSIONATI
''Le europee 2009 hanno cambiato ulteriormente la mappa elettorale: gli operai hanno preso armi e bagagli e hanno scelto la coalizione di centrodestra. In particolare al Nord hanno deciso di salire sul Carroccio''.
Lo afferma la Swg in una analisi sui flussi dei voti.
''Le casalinghe si sentono deluse da Berlusconi -afferma ancora la Swg- e il 6% di loro ha abbandonato il voto al centrodestra. I pensionati restano lo zoccolo duro del centrosinistra (50%) mentre i giovani, dopo aver premiato Berlusconi nelle politiche del 2008, sono tornati a preferire i partiti di centrosinistra''.
Infine, ''l'universo femminile -sostiene ancora la Swg- e' spaccato nettamente in due. Il voto delle donne di centrosinistra ha punito il Pd, transitando in parte si Italia dei Valori, Sinistra e Radicali''. ASCA
Notizia del: ven 12 giu, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

24-01-2020
FP CGIL - CISL FP - UIL PA - UNSA - FLP denunciano carenze di ....
24-01-2020
Venerdì 31 gennaio alle ore 16.30 presso l’Auditorium della ....
24-01-2020
Posegue la moblitazione dei 120 dipendenti della Vibac di Vinci, ....
24-01-2020
Un monastero buddista sorgerà nella ex Cava di Poggio alla Penna ....
24-01-2020
“La Regione metterà in campo una task force di professionisti ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)