CONTRATTI: SINDACATI-CONFINDUSTRIA, IL 2 SETTEMBRE SI RIPARTE DALL'INFLAZIONE

Fumata nera, tra sindacati e Confindustria, sull'indice previsionale di inflazione a cui legare gli aumenti salariali. Il tavolo sulla riforma del modello contrattuale riprendera' il 2 settembre. Nella notte, dopo una sospensione richiesta da Cgil, Cisl e Uil di quasi tre ore della ''plenaria'', per aver modo di chiarire le rispettive posizioni in riunioni separate, le parti hanno infatti deciso di aggiornarsi tra un mese, quando Confindustria potra' presentare una nuova proposta sul meccanismo dell'indice di inflazione, chiave della trattativa.
I toni, dopo questa prima tornata di incontri, sono cauti, con la speranza di arrivare ad una conclusione per la fine di settembre.
Per Guglielmo Epifani la discussione ''e' stata molto complicata. Ci siamo impegnati - ha detto il segretario generale della Cgil - a fare approfondimenti''.
Raffaele Bonanni, leader della Cisl, ha parlato di un negoziato che ''continua a passi lenti, ma va avanti'', sottolineando gli ''sforzi importanti per tenerci uniti, tra di noi e con Confindustria''. Il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, ha da parte sua spiegato che la lunga riunione separata e' servita ''piu' che altro per trovare le condizioni affinche' il negoziato proseguisse''.
Quanto alla Confindustria, ''ci siamo lasciati condividendo che e' necessario costruire un indice che abbia l'obiettivo di non alimentare l'inflazione senza dare spazio a logiche di spirale prezzi-salari'', ha affermato la presidente Emma Marcegaglia.

ASCA

Notizia del: ven 01 ago, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

30-03-2020
Ammontano a 21,4 milioni le risorse straordinarie stanziate dal ....
30-03-2020
Senza il reddito di cittadinanza sarebbe esplosa l'emergenza ....
30-03-2020
Stiamo vivendo un periodo eccezionalmente difficile e complesso ....
29-03-2020
Sono 305 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)