AFGHANISTAN: CGIL, CORDOGLIO PER SOLDATO UCCISO. PREOCCUPA SITUAZIONE
''La Cgil si stringe alla famiglia del giovane soldato ucciso in Afghanistan con sincero dolore e partecipazione. Ai soldati rimasti feriti nell'attentato la Cgil augura di rimettersi al piu' presto''. In una nota, la Cgil esprime il suo cordoglio per la vittima italiana, aggiungendo di non poter ''non sottolineare la propria preoccupazione per la situazione che, in Afghanistan, si sta facendo sempre piu' difficile e carica di pericoli, auspicando che il governo italiano, insieme a tutta la comunita' internazonale, faccia tutto quanto possibile perche' sia raggiunto l'obiettivo di una stabilizzazione del paese asiatico e dell'intera area''.
asca

Notizia del: mar 14 lug, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

21-02-2020
Un anno di lavori e 20 milioni di investimento per pavimentare ....
21-02-2020
Adesso ci sono le condizioni perché nell’impianto di Rimateria ....
21-02-2020
E' un vortice polare che ha raggiunto valori da record il responsabile ....
21-02-2020
Antonella Giachetti è la nuova presidente di Aidda Toscana, l'associazione ....
21-02-2020
In Toscana la spesa farmaceutica è calata notevolmente dal 2016 ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)