LAVORO: A RISCHIO 24 DIPENDENTI CALL CENTER 'BOTTEGA VERDE'
Ventiquattro dipendenti a tempo indeterminato del call center dell'azienda Bottega Verde di Pienza rischiano il posto di lavoro. L'azienda, nata come piccola bottega nel 1972 a Pienza e trasformatasi in una grande realtà con oltre 800 dipendenti e centinaia di negozi in Italia e nel mondo, ha già comunicato da tempo la volontà di chiudere definitivamente il call center di Pienza. Un tentativo in questo senso venne fatto anche due anni fa ma fu bloccato dai sindacati. Ieri si è tenuto il primo incontro sindacale nella sede della Confcommercio di Siena durante il quale la Filcams/Cgil ha ribadito all'Azienda che vanno attivati prioritariamente tutti gli strumenti sociali 'conservativi' ed utilizzato il relativo tempo a disposizione per programmare nuove e diverse lavorazioni nella città pientina per tutte le lavoratrici interessate. (ANSA).
Notizia del: mar 14 lug, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

19-02-2020
“Oggi si Ŕ svolto presso la sede di Confindustria a Roma ....
19-02-2020
La vertenza delle ex lavoratrici Piaggio, che da giorni 'occupano' ....
19-02-2020
Assunzioni di personale, contratti prorogati, nuova foresteria ....
19-02-2020
La rsu e le organizzazioni sindacali di Rimateria hanno deciso ....
19-02-2020
Presidio dei lavoratori Alp, oggi a Livorno sotto la sede dell'AutoritÓ ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)