UNIVERSITA' SIENA; SINDACATI, RISCHIO MOBILITA' 400 LAVORATORI
"C'é il rischio concreto che a breve 400 lavoratori tecnico-amministrativi dell'Ateneo vengano messi in mobilità". E' la denuncia di Cgil, Cisl e Uil che stamattina hanno indetto una conferenza stampa per fare il punto sulla situazione dell'Università degli Studi di Siena dopo gli incontri della settimana scorsa con istituzioni, Banca Mps e Ateneo. "Qualcuno vorrebbe risolvere i problemi dell'Ateneo facendo pagare i più deboli. - afferma Claudio Vigni, segretario della Cgil Siena -. Ma quello che manca è un progetto di prospettiva che sappia andare oltre il solo risanamento delle finanze". Per i sindacati poi dopo le difficoltà a pagare gli stipendi di luglio, l'Università avrebbe ora seri problemi di liquidità per pagare anche quelli di agosto.(ANSA).
Notizia del: mar 21 lug, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

27-02-2020
Incidente sul lavoro in una segheria di Carrara (Massa Carrara) ....
27-02-2020
Stava cambiando con la gru una lampada dell'illuminazione pubblica. ....
27-02-2020
Con una nota diramata nel pomeriggio di ieri, mercoledý 26 febbraio, ....
27-02-2020
"Ho sentito Pietro Battista, presidente del gruppo Vibac. Nella ....
27-02-2020
Venti settimane in pi¨ di integrazione al reddito per lavoratori ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)