SICUREZZA: SCONTRI RONDE;FRANCESCHINI,SI FERMI PROVVEDIMENTO
Il segretario del PD, Dario Franceschini, chiede al Governo e maggioranza di fermare il provvedimento sulle 'ronde' dopo gli incidenti di Massa. "Facciano marcia indietro - ha detto stamani a Udine - se vogliono veramente tutelare la sicurezza degli italiani". "Gli italiani - ha aggiunto Franceschini parlando con i giornalisti prima di partecipare a una manifestazione politica con l'europarlamentare Debora Serracchiani - hanno il diritto di vivere sicuri nelle loro città e nei loro quartieri". "Avevamo detto dall'inizio - ha ricordato Franceschini - che la scelta delle ronde era demagogica e pericolosa. Gli scontri che ci sono stati a Massa tra ronde di colore diverso - ha sottolineato - dimostrano che mettono a rischio la sicurezza dei cittadini. Devono intervenire poliziotti e carabinieri per fermare le ronde che si scontrano fra di loro. Fermino questo provvedimento, facciano marcia indietro - ha concluso Franceschini - se vogliono veramente tutelare la sicurezza degli italiani". (ANSA).
Notizia del: lun 27 lug, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

21-02-2020
Un anno di lavori e 20 milioni di investimento per pavimentare ....
21-02-2020
Adesso ci sono le condizioni perché nell’impianto di Rimateria ....
21-02-2020
E' un vortice polare che ha raggiunto valori da record il responsabile ....
21-02-2020
Antonella Giachetti è la nuova presidente di Aidda Toscana, l'associazione ....
21-02-2020
In Toscana la spesa farmaceutica è calata notevolmente dal 2016 ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)