STRAGE VIAREGGIO: FEDERCONSUMATORI PARTE CIVILE AL PROCESSO
La Federconsumatori sta valutando la possibilità di costituirsi parte civile nell'eventuale processo penale conseguente al disastro ferroviario di Viareggio del 29 giugno. Lo annuncia l'associazione in un comunicato. Nella nota si spiega che la Federconsumatori "in qualità di associazione senza scopo di lucro di difesa collettiva di cittadini, consumatori ed utenti, intende fornire il proprio contributo affinché sia fatta piena luce sull'intera vicenda e sulle responsabilità che hanno concorso a determinare la sciagura". Nella riunione del 24 luglio "tenutasi a Viareggio e promossa dalla Cgil - conclude la nota - è stato deciso di costituire un coordinamento tra la nostra associazione e le strutture e servizi della Cgil, al fine di fornire la necessaria assistenza a tutti i cittadini coinvolti nell'evento".(ANSA).
Notizia del: lun 27 lug, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

27-02-2020
Incidente sul lavoro in una segheria di Carrara (Massa Carrara) ....
27-02-2020
Stava cambiando con la gru una lampada dell'illuminazione pubblica. ....
27-02-2020
Con una nota diramata nel pomeriggio di ieri, mercoledì 26 febbraio, ....
27-02-2020
"Ho sentito Pietro Battista, presidente del gruppo Vibac. Nella ....
27-02-2020
Venti settimane in più di integrazione al reddito per lavoratori ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)