STRAGE VIAREGGIO:CGIL LUCCA, IN SCALO ANCORA TRENI ESPLOSIVI
"Treni ancora carichi di veleni, esplosivi, sostanze infiammabili, continuano ad attraversare Viareggio, in molte zone senza nessuna protezione per i cittadini che vivono a ridosso della ferrovia, esattamente come facevano prima della strage". Lo sostiene, in una nota, la Cgil di Lucca, in merito al disastro ferroviario avvenuto il 29 giugno a Viareggio. "Cos'ha fatto l'amministrazione comunale in questo mese per impedire che i cittadini di Viareggio continuino ad essere esposti a simili rischi?", aggiunge la nota, in cui, sempre riguardo al strage si criticano le "precise scelte portate avanti dalle Ffss" che avrebbero ignorato "la sicurezza dei lavoratori, (anzi minacciandoli e licenziandoli quando denunciano i pericoli) e dei cittadini che vivono e lavorano nei pressi della rete ferroviaria".(ANSA).
Notizia del: mar 28 lug, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

26-02-2020
Padre e figlio minacciano di morte l'ex datore di lavoro, denunciati ....
25-02-2020
A Follonica (Grosseto) scuole, parchi pubblici e il cimitero ....
25-02-2020
"Dobbiamo ridimensionare questo grande allarme, che Ŕ giusto, ....
25-02-2020
Un operaio 30enne mentre stava effettuando alcuni lavori Ŕ caduto ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)