LAVORO: BAYER; CONCLUSO PROGETTO TRASFERIMENTO SITO ROSIA
Con il tavolo istituzionale tenutosi ieri nella sede della Provincia si conclude il progetto biennale di trasferimento delle attività produttive della Bayer dallo stabilimento di Rosia, nel comune di Sovicille (Siena) a quello di Garbagnate Milanese (Milano). La Provincia, in una nota, ricorda l'accordo sottoscritto da Rsu, Cgil, Cisl, Uil, Associazioni industriali di Siena e Bayer, per la salvaguardia di tutti i posti di lavoro: i dipendenti si trasferiranno nella nuova sede di Garbagnate oppure verranno ricollocati in altre aziende del territorio. La Bayer si è inoltre impegnata a far ricercare ad un'agenzia immobiliare internazionale alcuni potenziali investitori nel settore delle scienze della vita per garantire un futuro ad un polo industriale fondamentale per il tessuto economico provinciale.(ANSA).
Notizia del: mar 04 ago, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

27-02-2020
Incidente sul lavoro in una segheria di Carrara (Massa Carrara) ....
27-02-2020
Stava cambiando con la gru una lampada dell'illuminazione pubblica. ....
27-02-2020
Con una nota diramata nel pomeriggio di ieri, mercoledý 26 febbraio, ....
27-02-2020
"Ho sentito Pietro Battista, presidente del gruppo Vibac. Nella ....
27-02-2020
Venti settimane in pi¨ di integrazione al reddito per lavoratori ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)