GRAVE AGGRESSIONE A 5 FERROVIERI A SESTO FIORENTINO (FI)
Ieri nel tardo pomeriggio cinque ferrovieri in servizio antievasione sul treno 3075 Viareggio Firenze, sono stati aggrediti da tre extracomunitari trovati sprovvisti del regolare titolo di viaggio. L’ aggressione è accaduta sul treno ed è proseguita alla stazione di Sesto Fiorentino, quando il treno si è fermato. E’ intervenuto anche un carabiniere fuori servizio presente a bordo, che è rimasto coinvolto nella lite. Feriti i cinque addetti alla controlleria ed il carabiniere, che hanno dovuto ricorrere alle cure mediche, con prognosi varie. I tre passeggeri sono poi stati arrestati dalle volanti delle forze dell’ordine giunte sul posto.
La Segreteria Regionale della Filt CGIL, nell’esprimere solidarietà ai colleghi feriti ed augurando loro pronta guarigione, sottolinea che il problema della sicurezza a bordo treno è sempre più attuale e necessita di interventi urgenti da parte di FS. Il problema già sollevato da diversi anni, si ripropone infatti con inaccettabile frequenza e gravità.
Occorre quindi mettere mano con serietà alla questione dell’incolumità e della sicurezza sul luogo di lavoro dei ferrovieri che lavorano sui treni e nelle stazioni.
Come Filt –CGIL chiediamo con forza a tutti coloro che a vario titolo hanno responsabilità sulla sicurezza di lavoratori e viaggiatori, Istituzioni Locali, Datori di Lavoro e Forze dell’ Ordine di attivarsi per arginare questi gravi episodi.
Notizia del: mar 04 ago, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

19-02-2020
“Oggi si Ŕ svolto presso la sede di Confindustria a Roma ....
19-02-2020
La vertenza delle ex lavoratrici Piaggio, che da giorni 'occupano' ....
19-02-2020
Assunzioni di personale, contratti prorogati, nuova foresteria ....
19-02-2020
La rsu e le organizzazioni sindacali di Rimateria hanno deciso ....
19-02-2020
Presidio dei lavoratori Alp, oggi a Livorno sotto la sede dell'AutoritÓ ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)