SANITA':INDAGINI TRUFFE A ASL, INDAGATI 27 MEDICI E MANAGER
Sono 27 i medici e gli amministratori di quattro case di cura di Firenze e Arezzo che il Nas dei carabinieri di Firenze ha indagato per falso e truffa a causa del pagamento di rimborsi, per prestazioni sanitarie, non dovuti dal sistema sanitario nazionale (Ssn). I provvedimenti sono scattati nel corso di accertamenti conclusi dopo alcuni mesi il luglio scorso i cui risultati sono stati resi noti oggi dal Nas. Secondo i carabinieri l'importo complessivo truffato alle Asl ammonterebbe a oltre 2 milioni di euro. I pm di Arezzo e Firenze che hanno coordinato le singole indagini hanno autorizzato il Nas a trasmettere gli atti alla procura regionale della Corte dei Conti della Toscana per eventuali contestazioni legate ad un possibile danno erariale. Le truffe si sarebbero svolte con modalità varie e in circostanze diverse. A due case di cura fiorentine - una in città, l'altra nella provincia - vengono contestati rispettivamente truffe per 1,1 e 1,2 mln di euro. Secondo il Nas, medici e amministratori di queste strutture private avrebbero attribuito a prestazioni erogate ai pazienti i codici di interventi di maggiore gravità, retribuiti dal sistema sanitario pubblico con importi più elevati. Invece, a due case di cura di Arezzo sono state contestate truffe per un totale di oltre 200.000 euro. Qui il Nas avrebbe scoperto rimborsi non dovuti dalle Asl per prestazioni odontoiatriche già pagate dai pazienti in tutto o in parte; per falsi ricoveri per interventi chirurgici quando invece si trattava di più semplici prestazioni ambulatoriali (e quindi retribuite meno); per ricoveri fittizi degli accompagnatori di pazienti provenienti da altre regioni italiane, specie dal Sud; per interventi di chirurgia estetica fatturati alla Asl come prestazioni terapeutiche; per interventi di circoncisione, fatti per motivi religiosi, ma fatturati come prestazioni per curare patologie. Centinaia le persone sentite come testimoni in varie parti d'Italia.(ANSA).
Notizia del: gio 10 set, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

27-02-2020
Incidente sul lavoro in una segheria di Carrara (Massa Carrara) ....
27-02-2020
Stava cambiando con la gru una lampada dell'illuminazione pubblica. ....
27-02-2020
Con una nota diramata nel pomeriggio di ieri, mercoledý 26 febbraio, ....
27-02-2020
"Ho sentito Pietro Battista, presidente del gruppo Vibac. Nella ....
27-02-2020
Venti settimane in pi¨ di integrazione al reddito per lavoratori ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)