FIRENZE: FP CGIL, OVERBOOKIN NEGLIA ASILI? NON CONDIVIDIAMO LE SCORCIATOIE
Ancora una volta, senza una parvenza di confronto sindacale, leggiamo sulla stampa cittadina l’ennesima trovata dell’Amministrazione Comunale per accorciare le liste di attesa negli Asili Nido.
Passata l’estate, nella quale a Firenze si è fatto un gran parlare di questo servizio e delle sue possibili “evoluzioni”, ignorando completamente quanto sia stato fatto in questi anni per coniugare risorse con qualità, e quindi fingendo di non sapere che l’operazione di “allargamento” della capienza è già stata introdotta, si inventa l’”overbooking”!!!!!
Oltretutto si afferma pure che l’operazione lascerà inalterata la qualità del servizio.
Si finge di non sapere che la qualità degli Asili Nido a Firenze è data non soltanto dal progetto educativo, ma dal fatto che il rapporto educatori-bambini (previsto da una Legge Regionale e da un Contratto Nazionale di lavoro) rappresenta la vera risposta allo sviluppo formativo, assicurando un “nido” educativo e non assistenziale.
Se si abbassa questa soglia si abbassa la qualità. Questo è innegabile!!
Non dirlo, anzi, propagandando il contrario si fa un cattivo servizio alla città e alle lavoratrici e ai lavoratori degli Asili Nido.
Il sindacato non vive di immagine, ma di fatti concreti. Vuole e deve svolgere il suo ruolo di rappresentanza del lavoro. La Giunta Renzi deve convincersi di questo. Evitare il confronto, usare solo i media per annunciare la sua politica del personale alla lunga logora le possibile relazioni sindacali.
Lo sviluppo di questo servizio è fondamentale, ne siamo convinti. In questi anni la rete si è diffusa. Possiamo fare di più se si investono risorse fresche e vere, non raschiando il barile ormai vuoto!!
Insieme alla RSU chiediamo di attivare immediatamente il confronto sindacale sul servizio Asili Nido, sospendendo qualsiasi iniziativa unilaterale di allargamento della capienza e/o di revisione degli organici.
Firenze, 11 settembre 2009 Funzione Pubblica Cgil
Comune di Firenze
Notizia del: ven 11 set, 2009

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

26-02-2020
Padre e figlio minacciano di morte l'ex datore di lavoro, denunciati ....
25-02-2020
A Follonica (Grosseto) scuole, parchi pubblici e il cimitero ....
25-02-2020
"Dobbiamo ridimensionare questo grande allarme, che Ŕ giusto, ....
25-02-2020
Un operaio 30enne mentre stava effettuando alcuni lavori Ŕ caduto ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)