DISABILI: A FIRENZE UNDICESIMA SESSIONE TRIBUNALE DEI DIRITTI
Si svolge a Firenze il 4 ottobre l'undicesima sessione del tribunale dei diritti dei disabili.
L'istituzione e' nata dieci anni fa con l'obiettivo di affrontare casi concreti, nei quali potrebbe essersi verificato un mancato rispetto dei diritti delle persone diversamente abili. Dal pronunciamento del tribunale derivano poi consulenze giuridiche per i disabili protagonisti delle singole vicende.
La sessione fiorentina, che si svolgera' a Palazzo Vecchio, valutera': una questione relativa all'assistenza domiciliare e alla compartecipazione alle spese per la famiglia di persona disabile; il caso di un centro specialistico che ha negato i servizi sanitari a un disabile per via di una circolare regionale; l'assenza di servizio di trasporto per una donna diversamente abile; una vicenda relativa a lesioni gravissime provocate da un'errata valutazione ospedaliera a un bimbo con disabilita'. Il tribunale e' chiamato a pronunciarsi su circa ottanta casi ogni anno.
Il 4 ottobre, al termine della sessione 'fiorentina', si terra' anche un incontro di calcio (ore 16:00 al centro tecnico federale di Coverciano) tra la nazionale italiana cantanti e quella dei magistrati. In campo scenderanno Gianni Morandi, Pupo e molti altri, con l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica sui problemi che i diversamente abili sono chiamati ad affrontare quotidianamente. (AGI)
Notizia del: lun 22 set, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

14-12-2019
Colpito da un toro, che lo ha spinto contro un muro, nell'azienda ....
14-12-2019
"Domani lavoriamo di nuovo per capire quale Ŕ il modo migliore ....
14-12-2019
Una scossa di magnitudo 3.0 Ŕ stata registrata a 5 km da Barberino ....
14-12-2019
Al via anche in Maremma 'Arcipelago Pulito', progetto sperimentale ....
14-12-2019
E' stato dissequestrato l'impianto della Tecnicart, azienda cartaria ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)