MANOVRA: ''DIRITTI IN PIAZZA'' MOBILITAZIONE CGIL IN TOSCANA E IN 150 PIAZZE ITALIANE

"Diritti in piazza". Con oltre 150 iniziative, in programma in tutta Italia, la Cgil si mobilita per dire no alle scelte di politica economica, sociale e fiscale messe in atto dal governo e chiederne un cambiamento. "Scelte sbagliate - afferma l'organizzazione di Corso d'Italia nel volantino - che cancellano diritti individuali e collettivi, impoveriscono salari e pensioni, penalizzano giovani, lavoratori, pensionati e il futuro del paese". "Non si poteva e non si doveva stare fermi", ha detto il segretario generale Guglielmo Epifani, che domani interverrà a Roma, a piazza Farnese. Sarà una giornata di protesta, la prima - ha sottolineato lo stesso Epifani presentano la mobilitazione - "se il governo non inizierà a dare risposte" positive e adeguate. La Cgil si prepara così a far sentire la sua voce contro la politica di un governo che, sostiene, "con la sua manovra economica triennale, deprime la crescita e i consumi, riduce la domanda pubblica e colpisce i redditi dei lavoratori e dei pensionati". Per questi e altri motivi il sindacato sarà quindi in oltre 150 piazze d'Italia, con 45 manifestazioni, 16 comizi, 59 presidi, 18 iniziative tra gazebo, volantinaggio e incontri e 7 sint-in. Tra gli appuntamenti in programma (la cui lista completa è consultabile on line sul sito della Cgil), oltre alla manifestazione di Roma con il numero uno di Corso d'Italia, gli interventi dei segretari confederali Fulvio Fammoni a Milano, Agostino Megale a Padova, Enrico Panini a Vicenza, Susanna Camusso a Ravenna, Fabrizio Solari a Napoli nell'ambito di una manifestazione regionale; a Reggio Emilia interverrà il segretario generale della Fiom, Gianni Rinaldini, a Palermo il segretario generale della Fp, Carlo Podda. Per l'occasione anche il portale della Cgil cambierà il suo formato, fornendo in tempo pressoché reale informazioni, foto e filmati sulle iniziative in corso in tutte le piazze italiane.

DI SEGUITO IL PROGRAMMA DELLE MANIFESTAZIONI IN TOSCANA DI SABATO 27 SETTEMBRE:

SIENA
Iniziativa in Piazza Matteotti che andrà avanti per l’intera giornata:
ORE 10: Dibattito “Una scuola pubblica di qualità per il futuro dei giovani e del Paese”
ORE 16,30: Dibattito “Il lavoro, il caro vita, i salari e le pensioni”
ORE 18,30: Proiezione del film “Morire di lavoro” di Daniele Segre
ORE 20,30: Musica di strada
(dal pomeriggio sarà attivo un servizio ristoro)
GROSSETO
Mattina dalle ore 9 alle 12,30 in Piazza Socci-Corso Carducci -Gr-
In attività gazebo della CGIL
Distribuzione volantini sulle motivazioni della giornata di mobilitazione
Giornale-comizio parlato con interventi di Segreteria CGIL, Segreterie delle Categorie, Delegati, Cittadini, Autorità istituzionali
Raccolta “pensierini”, desideri, richieste da inviare al Presidente del Consiglio al termine della manifestazione appesi ad un fascio di palloncini.
Distribuzione palloncini CGIL
CONCERTO ITINERANTE SUL CORSO DELLA BANDA DI STRADA “MAGICABOOLA STRASS”
Pomeriggio dalla ore 17 alle 20
Presidio della Federazione Lavoratori della Conoscenza
Raccolta firme contro i tagli al mondo della scuola
Giornale parlato
Distribuzione volantini sulle conseguenze del Decreto “Gelmini“ nella provincia di Grosseto
LUCCA
La manifestazione si svolgerà nella mattinata dalle 10 alle 12 ca, in Piazza Grande ci sarà comizio con i Segretari Generali di Camera del Lavoro, FLC-CGIL, FP-CGIL Allestimento di 2 gazebo con distribuzione materiale informativo
MASSA CARRARA
L’iniziativa di mobilitazione del 27 settembre si svolgerà a MASSA nel centro cittadino, sotto il Comune ,con una manifestazione.
PISTOIA
La manifestazione prevista dalle ore 9 alle 12,00 sarà tenuta in Piazza Duomo con conclusioni davanti alla Prefettura
FIRENZE
Dalle ore 9,30 alle 12 in Piazza Annigoni (adiacente al Mercato di S.Ambrogio) manifestazione sindacale con
interventi e musica (“per cambiare le scelte del Governo”). Programma della manifestazione
piazza Annigoni( accanto al Mercato di Santambrogio) dalle ore 9.30 alle ore 12. Gaetano Gennai intervista i protagonisti delle vertenze passate e in corso e che vivono sulla loro pelle gli effetti e i riflessi della manovra finanziaria del Governo e dell’attuale congiuntura economica. Le lavoratrici e i lavoratori intervistati provengono dai seguenti posti di lavoro: Electrolux, Comunità Montana della Montagna fiorentina, Sammontana Ipercoop, ESSELUNGA, Comune Sesto Fiorentino, Questura di Firenze, ARS (Azienda Regionale sanitaria), Alitalia Firenze, Azienda Trasporto Merci TNT, Richard Ginori, Menarini, Telecom, 3 Circolo Didattico Sesto Fiorentino, CNR Firenze, CRF Firenze, Guess Italia, AES (Gruppo Calvin Klein), Azienda Cellini Costruzioni, Scuola Edile di Firenze,Interverranno inoltre lavoratori precari e pensionati. Le interviste saranno “interrotte” da interventi musicali del Gruppo TRAIN DE VIE
AREZZO
Manifestazione con allestimento di 1 gazebo nell’area del mercato di Arezzo, posto fuori dal centro storico, con volantinaggio e informazione (ad Arezzo il regolamento non consente il volantinaggio nel centro storico).
PRATO
Manifestazione in Piazza Mercatale. 09.30-12.30
PISA
Manifestazione davanti alla Prefettura dalle ore 9 alle 13.
LIVORNO
Manifestazione in Piazza Cavallotti
-presidi con allestimenti di gazebo, tavoli e tazebao per il manifesto dalle ore 9 alle 13 nei maggiori comuni della provincia con volantinaggi e distribuzione del materiale informativo a disposizione. 
- Volantinaggi volanti in altri comuni e luoghi della città di livorno dove non è stato previsto il presidio.
Comuni interessati:
 Presidio con gazebo a Portoferraio via T. Tesei (piazzale Coop);
 Presidio con gazebo a Piombino Piazza Gramsci;
 Presidio e volantinaggio a Donoratico via A. Querci (piazzale Coop);
 Presidio con gazebo a Cecina piazza Guerrazzi;
 Presidio con gazebo a Rosignano via Aurelia (piazzale Coop);
 Presidio con gazebo a Collesalvetti via del Commercio (presso la galleria smeraldo);
 Presidio con gazebo a Stagno via U. La Malfa (presso il centro commerciale);
 Presidio con gazebo a Vicarello via G. Galilei angolo via Maroni;
 Presidio e volantinaggio a Livorno IperCOOP;
Volantinaggi volanti:
 San vincenzo
 Venturina
 Livorno Porto

Notizia del: ven 26 set, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

14-12-2019
Colpito da un toro, che lo ha spinto contro un muro, nell'azienda ....
14-12-2019
"Domani lavoriamo di nuovo per capire quale Ŕ il modo migliore ....
14-12-2019
Una scossa di magnitudo 3.0 Ŕ stata registrata a 5 km da Barberino ....
14-12-2019
Al via anche in Maremma 'Arcipelago Pulito', progetto sperimentale ....
14-12-2019
E' stato dissequestrato l'impianto della Tecnicart, azienda cartaria ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)