GIUSTIZIA:SCIOPERO MAGISTRATI ONORARI DA OGGI PER 5 GIORNI
er cinque giorni, a partire da oggi, le toghe onorarie si asterranno dalle udienze civili e penali per protesta contro la circolare ministeriale del 4 settembre che ha dimezzato la loro retribuzione. Ad annunciarlo é una nota dell'associazione di categoria Federmot, che quantifica le adesioni dichiarate nelle assemblee tenute in tutta Italia tra l'85 e il 90 per cento degli associati. Per garantire l'esercizio della pubblica accusa nelle udienze davanti al Tribunale monocratico (78% per cento del totale in primo grado) e nelle udienze davanti al giudice di pace - sottolinea l'associazione delle toghe - "molte Procure ricorreranno anche ad allievi della Scuola di specializzazione per le professioni legali (non sottoposti ai controlli antimafia del ministero dell'Interno), disattendendo cos' disposizioni del Csm. A Torino - prosegue il documento - per la prima volta salteranno 8 udienze davanti al giudice di pace, e ovunque, per scendere in udienza, i pm di ruolo saranno costretti a tralasciare le indagini per reati gravissimi come la criminalità organizzata e gli infortuni sul lavoro". La Federmot annuncia che non sospenderà lo stato di agitazione "fino a quando il Governo non avrà definito la riforma della categoria e non avrà riconosciuto alle toghe onorarie una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del loro lavoro, come garantisce la Costituzione a tutti i lavoratori, e ai magistrati anche e soprattutto, a garanzia della loro indipendenza". (ANSA).
Notizia del: lun 06 ott, 2008

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

25-01-2020
Il Consiglio dei Ministri, su proposta del presidente Giuseppe ....
25-01-2020
A dicembre 2019, per entrambi i flussi commerciali da e verso ....
25-01-2020
"Con quasi 4,4 milioni di visitatori del 2019 le Gallerie degli ....
25-01-2020
Vertenza Vibac (Vinci), lunedý 27 gennaio a Firenze (ore 12-14) ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB« di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Franšais     Deutsch     Espa˝ol     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di pi¨ leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)