A 80 anni 60 km al giorno per accompagnare bimbo cieco Insignito premio Braille,pensionato già nominato Nonno d'Italia

Per 8 mesi ha percorso 60 km ogni mattina per accompagnare a scuola un bambino immigrato macedone cieco dalla nascita. Si tratta di Romano Carletti, un pensionato di 84 anni, già nonno d'Italia, a cui è stato assegnato il Premio Louis Braille dell'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (Uici), che celebra di anno in anno personaggi e organizzazioni che hanno dato un contributo decisivo per migliorare la qualità della vita, l'autonomia e l'integrazione di chi è privo della vista. Da Giovanni Allevi a Lino Banfi, a Noemi a Maurizio Battista, a Fausto Leali al primatista mondiale dello sci nautico Daniele Cassioli, a Gianfranco Berardi, tra i maggiori attori italiani non vedenti, al Presidente della Fondazione Internazionale Autismo Davide Faraone, tante le personalità che hanno offerto momenti di intrattenimento alla cerimonia di premiazione, ieri al Teatro Quirino. 'Eroe silenzioso', Carletti si è reso protagonista di una storia di altruismo quotidiano, accompagnando il bambino, Ojafer Beluli, dal suo paesino di Montemignaio (Arezzo) a Pelago (Firenze). Ha mobilitato comunità e istituzioni coinvolgendo anche l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti con il suo centro di consulenza Tiflodidattico di Firenze perché il piccolo potesse studiare grazie alla lettura e scrittura Braille, ottenendo alla fine l'attivazione del servizio scuolabus con l'assistente dedicata. Ma la sua battaglia ancora continua per il rilascio della cittadinanza, l'insegnante di sostegno e le agevolazioni economiche. "Quest'anno - ha commentato il Presidente di Uici, Mario Barbuto - abbiamo voluto offrire un riconoscimento al 'nonno d'Italia' Romano Carletti per la sua immensa generosità e profonda bontà d'animo e all'Associazione Italiana Editori per il proprio impegno in favore di prodotti editoriali fruibili direttamente dalle persone non vedenti e ipovedenti". (ANSA).

Notizia del: mar 03 dic, 2019

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

06-12-2019
Ribadita dal Tribunale di Milano la sentenza di primo grado di ....
06-12-2019
Francesco, 86 anni, ha bisogno di qualcuno presente nei momenti ....
06-12-2019
Appuntamento a Piazza Santi Apostoli. Sono previsti gli interventi ....
06-12-2019
Aboca entra a far parte di Toscana Pharma Valley, la rete di ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)