Coronavirus: Cgil Cisl Uil, decise con governo importanti modifiche al decreto

 “Abbiamo identificato e convenuto con il Governo importanti modifiche all’elenco delle attività produttive indispensabili, in questa fase, per il Paese, cambiando l’allegato del decreto del Governo varato domenica 22 marzo”. È quanto si legge in una nota unitaria di Cgil, Cisl e Uil al termine dell’incontro in videoconferenza con l’Esecutivo.
“Lo stesso Governo – si spiega – si è impegnato, nella giornata di domani, attraverso il Ministero dell’Interno, a dare indicazioni ai Prefetti di consultare le organizzazioni sindacali territoriali, rispetto alle autocertificazioni delle aziende”.
“Il Governo – concludono i sindacati confederali – si è altresì impegnato a contattarci, domani, per definire le attività indispensabili nel comparto della difesa e aerospazio. Ci siamo riaggiornati alle ore 12 di oggi, mercoledì 25 marzo, per verificare questi impegni”.

Notizia del: mer 25 mar, 2020

Condividi questo contenuto

Le ultime notizie

31-05-2020
Dall'"oca in quarantena" all'"oca in fase 2": è già pronto il ....
31-05-2020
Dall'inizio dell'epidemia sono 10.104 i casi di positività al ....
31-05-2020
"Tutte le risorse possibili devono essere messe sul Sistema sanitario ....
31-05-2020
Ripartirà dalle edicole, a partire dal 5 giugno, la distribuzione ....
31-05-2020
L'emergenza per il Coronavirus "ha generato nuove povertà, anche ....
©CGIL TOSCANA - progetto sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A. | Credits | Privacy CHI SIAMO ISCRIVITI
Italiano     English     Français     Deutsch     Español     Russo
Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy Ok (Informativa Estesa)